Rassegna stampa 3 agosto: attacco hacker al Lazio, Vanessa Ferrari arricchisce il medagliere

Le prime pagine dei quotidiani di martedì 3 agosto dedicano molto spazio all’attacco informatico subito dalla Regione Lazio, che ha costretto i tecnici a sospendere il sistema e a bloccare una serie di servizi essenziali, tra cui la piattaforma di prenotazione vaccinale. “Cyberpirati, attacco all’Italia”, titola Repubblica. La regione è “ostaggio degli hacker” anche per il Corriere della Sera. “Gli hacker bloccano i vaccini” sintetizza con efficacia il Messaggero.

Alcuni però si discostano dall’argomento del giorno. “Quello che nessuno dice di Draghi e Mps”, lancia in apertura Il Fatto Quotidiano. Gli fa eco Domani: “Ora la politica dica la verità sul Monte dei Paschi di Siena”. Il Covid neanche viene messo in cassaforte: “Troppo pochi i lavoratori vaccinati” secondo La Stampa.

Non scompare nemmeno, e ci mancherebbe altro, l’eco dei successi degli italiani alle Olimpiadi di Tokyo. Le foto di Vanessa Ferrari, argento della ginnastica nel corpo libero, campeggiano su quasi tutti i giornali. “Dea Vanessa”, titola Tuttosport. “Tesori d’Italia” per la Gazzetta dello Sport, che riprende anche le medaglie consegnate nella giornata di ieri a Marcel Jacobs e a Gianmarco Tamberi. Per Ferrari, dopo tanti successi europei e mondiali, è la primissima medaglia olimpica a 30 anni, un risultato straordinario considerando la poca longevità delle ginnaste. Finora per lei c’erano stati solo tre quattro posti in tre edizioni.