Rassegna stampa 26 agosto: Kabul, stop dei decolli imminente, rischio attacco terroristico. Covid, contagi in risalita anche in Sardegna!

Fuga da Kabul, è conto alla rovescia per lasciare l’Afghanistan, poi sarà stop ai decolli. Prime pagine dedicate al rischio concreto di un possibile attacco terroristico all’aeroporto della capitale (Corriere della Sera). “Come passare dall’infermo al paradiso”, sottolinea in apertura la Repubblica. Gli Usa confermano il patto con i talebani, saranno espatriati più bambini e donne possibili. Gentiloni: “Dopo questa disfatta, deve nasce l’Europa della difesa“.

Polemica sul tema Green Pass, avanza l’ipotesi dell’obbligo vaccinale. Controllori fantasma anche sui bus. “Il ministro dei trasporti si sveglia da un letargo durato sei mesi” (La Verità). Contagi in risalita e più ricoveri nelle terapie intensive. In Italia, nelle ultime 24 ore, 7.548 casi (+1.472) e 59 morti. Sono 1.409 i nuovi casi di Covid-19 in Sicilia. In risalita anche la Sardegna, dove le persone in isolamento domiciliare sono oltre 7.680 (Sole 24 ore).

Cristiano Ronaldo protagonista sulle prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi. Il suo agente Jorge Mendes si trova a Torino. “Ronaldo dentro o fuori? Il re è nudo”, titola Gazzetta dello Sport. Su Corriere dello Sport spazio anche a Correa, neo acquisto dell’Inter di Inzaghi. L’argentino è pronto a stupire. Su Tuttosport di spalla spunta Messias. Il giocatore del Crotone piace a Torino e Milan. Attese novità nelle prossime ore.

 

 

Le prime pagine: