Rassegna stampa 20 ottobre: quota 102 per le pensioni. Stretta sul reddito di cittadinanza!

Tema “pensioni” dominante sulle prime pagine dei principali quotidiani, in questo mercoledì 20 ottobre. Ipotesi quota 102-104. No secco da parte della Lega (Corriere). Pronti 8 miliardi per tagliare le tasse degli italiani. Uno in più per il reddito di cittadinanza (Repubblica). Resa dei conti per il centrodestra. Vertice imminente Berlusconi-Meloni-Salvini.

Coronavirus: 2.697 nuovi casi e 70 morti in Italia nelle ultime 24 ore in Italia. Nuovo record di tamponi, pari a 662mila. Tasso di positività in calo allo 0,4%. La Lombardia ha il maggior numero di nuovi contagiati con +412 casi grazie a 146 mila tamponi. In leggera scesa le degenze in ogni area. I posti letto occupati nei reparti Covid ordinari sono in calo, per un totale di 2.423 ricoverati.

Sport: titoli dedicati alla notte di Champions League di Inter e Milan. I nerazzurri di Inzaghi sorridono dopo il 3-1 allo Sheriff (Gazzetta). “L’inter si riaccende”, titola Corriere dello Sport. Dura sconfitta per il Milan a Oporto per 1-0. Decisiva la rete nel secondo tempo di Luis Diaz. Rossoneri ultimi nel proprio girone. Pioli rammaricato: “Abbiamo sbagliato serata”. Su Tuttosport spazio anche alla Juventus, questa in sera in campo contro lo Zenit.

 

Le prime pagine: