Rassegna stampa 24 novembre: ecco il Super Green Pass contro i No-Vax

Prime pagine molto diverse per i quotidiani di mercoledì 24 ottobre. L’argomento principale continua però a essere il super Green Pass varato dal governo per contrastare la nuova ondata di Covid-19. “No vax fuori da stadi e hotel”, evidenzia il Corriere della Sera. Il green pass verrebbe infatti rilasciato solo ai vaccinati, non a chi si sottopone a tampone. La Stampa si concentra invece su altre misure: “Vaccino obbligatorio per insegnanti e polizia”. Aumenterebbero così le categorie di lavoratori con l’obbligo vaccinale. Il Messaggero si focalizza sulla prevenzione: “Super Pass, piano per i controlli”.

Repubblica, passata la giornata contro la violenza sulle donne, dà spazio alle proposte del ministro Mariastella Gelmini: “Così difenderemo le donne. Fermo immediato e più tutele”. Il Manifesto si pronuncia sul parere espresso dal Comitato Etico dell’Asl delle Marche sulla possibilità di suicidio assistito per un tetraplegico da dieci anni.

I giornali sportivi parlano ovviamente di Champions League e, soprattutto, della sonora sconfitta della Juventus in casa del Chelsea campione d’Europa. “Una Juve da 4”, il titolo impietoso della Gazzetta dello Sport. Ancor peggio Tuttosport: “Senza vergogna”. Chiude il quadro il Corriere dello Sport: “Piccola Juve”.